//Il sito del M.A.S.C.I. Reggio Calabria 4 “Mons. Giovanni Ferro” - Ritorno al Padre di Gigi Gatto
spacer.png, 0 kB

spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
Home arrow Ricordiamoli arrow Ritorno al Padre di Gigi Gatto
Ritorno al Padre di Gigi Gatto Stampa E-mail



Il nostro fratello scout Gigi Gatto, A.S. della Comunità MASCI Reggio Calabria 1, è tornato alla Casa del Padre. Pubblichiamo un suo ricordo nelle parole di Don Ernesto Malvi:

Grazie Gigi,
per tutto ciò che hai significato per me e per gli amici della Scout Brutia. Sei stato un esempio di come vivere da adulti e nella quotidianità i valori della Legge e della Promessa Scout: Semel Scout, Semper Scout.  Mancherai a tantissimi di noi... nel ricordo dei nostri incontri, si passava dal momento scherzoso, a buone riflessioni. Tu fin che hai potuto correre sulla pista e sul sentiero, sei stato sempre così.

Ti immagino già in qualche angolo delle praterie del Cielo, insieme ad altri amici Scout che ci hanno preceduti nella Casa del Padre a riprendere il discorso interrotto ai fuochi di Bivacco. Oggi siete nella pace ci ripete la Liturgia. E questa pace è il possesso di Dio. La nostra povera voce non sa esprimere questa stupenda, ineffabile realtà: Dio prende ed unisce a Sé la creatura e la fa partecipe della sua stessa vita: i nostri cari vedono Dio! Per il cristiano splende una certezza: dopo la morte c’è la vita e noi siamo in cammino verso la vita. Tutto sarà avvolto dalla potenza e dall’amore di Dio.

È bello ricostruire la storia della nostra vita associativa: se noi oggi siamo Scout è perché altri, prima di noi, ci hanno preceduto. Insieme a Gigi, la nostra riconoscenza va a tutti coloro che hanno costruito la massicciata dove noi oggi camminiamo. Luigi, i tuoi consigli, continueranno ad aprirci gli occhi e le orecchie un pochino di più.... e insieme agli altri fratelli Scout ringrazieremo il Signore come abbiamo sempre fatto per la vita meravigliosa e avventurosa che ci ha dato a vivere.

La nostra preghiera al Signore, perché possa fargli contemplare a Luigi la Gloria eterna e, parafrasando un vecchio canto scout ‘…lo porti tra il verde dei pascoli lassù e non lo lasci mai più'”.

Buon Cammino nell'eternità e Buona Caccia, Fratello Gigi.

Don Ernesto Malvi




 
Pros. >
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB
spacer.png, 0 kB